Ottimiza la catena del valore con tecnologie come RPA and IA
Nel mercato delle assicurazioni, RPA e AI stanno trovando applicazioni lungo tutta la catena del valore per accelerare in modo significativo i processi ed esplorare nuovi modelli di coinvolgimento. Gli operatori assicurativi possono utilizzare i robot per automatizzare i processi come la gestione delle polizze e la gestione dei sinistri e fornire così un servizio molto più rapido e personalizzato ai clienti. Nel front office, i chatbot possono essere utilizzati per interagire con i clienti, per ottenere una migliore comprensione delle loro esigenze in modo che al cliente possano essere fornite citazioni personalizzate. Nell’assistenza agli assicurati, i chatbot possono essere utilizzati per gestire query più semplici su policy, reclami e pagamenti in modo più economico e rapido. Nella gestione dei sinistri, i robot possono essere utilizzati per valutare e pagare i sinistri più semplici, con maggior efficienza e minor costo, migliorando anche notevolmente l’esperienza del cliente in un touchpoint vitale.
RPA e AI sono infine strumenti di fondamentale supporto per gli assicuratori, tramite cui possono valutare nuove offerte, esplorando forme parametriche di assicurazione in più linee di prodotti. La riduzione del lavoro umano e tempi di elaborazione più rapidi possono ottimizzare costi ed efficienze operative ad ogni livello.

Ottieni più informazioni dalla business analyitcs
L’avvento delle tecniche di modellamento dinamcio del rischio, guidato dall’accesso in tempo reale ai dati dei clienti e dall’avanzamento nelle capacità di analisi, sta consentendo nuovi modelli di business – assicurazioni on-demand, pay-per-use e peer-to-peer – che stanno trasformando il modo in cui le persone vivono l’assicurazione. Questi nuovi modelli di business sono focalizzati sull’evoluzione delle esigenze dei clienti, colmando le lacune nelle offerte assicurative e fornendo servizi ai mercati inesplorati o sottoserviti. Gli strumenti avanzati di analisi consentono agli assicuratori di sfruttare efficacemente i dati interni ed esterni per ricavare approfondimenti granulari che consentano loro di personalizzare i servizi in base alla situazione, al comportamento, alle preferenze e al profilo di rischio del cliente. Grazie all’analisi avanzata, gli assicuratori possono sviluppare un elenco di rischi emergenti e sviluppare e attuare strategie di sottoscrizione adeguate per migliorare la competitività dell’azienda.

Arricchire le interazioni con i clienti
Il modo in cui le aziende forniscono il proprio servizio agli assicurati sta cambiando. L’ascesa del web, dei dispositivi mobili, dei social media e dell’Internet of Things (IoT) significa che i clienti si aspettano l’interazione onnicanale sempre on demand, e se non la ottengono, sono più che felici di far conoscere il mondo la questione in pochi secondi tramite i social. L’aspetto mutevole dell’interazione con i clienti sta rendendo sempre più difficile per le aziende offrire i livelli di servizio che i loro clienti si aspettano, specialmente quando un panorama competitivo accresciuto impatta drasticamente sulla riduzione dei costi, la flessibilità, il time-to-market e l’efficienza. Una miglior customer experience è la priorità per i dirigenti assicurativi, i quali abbracciano un approccio incentrato sul cliente e la transizione ai modelli di business che consentono un facile accesso ai servizi. Le soluzioni SaaS (Software-as-a-Service) di ICG strizzano l’occhio alla customer experience e al servizio al cliente, consentendo di analizzare le interazioni omnicanale dei clienti, posizionarle sul mercato e offrire azioni concrete per migliorare le prestazioni.

Gestire meglio rischi e compliance
La mitigazione del rischio e la conformità normativa sono due elementi fondamentali per un’organizzazione e spesso richiedono strategie complementari. Un piano di gestione del rischio efficace garantisce un approccio strutturato e categorizzato per identificare le vulnerabilità in modo efficiente e reattivo, mentre un progetto di conformità ben progettato seguirà rigorosamente le normative governative riducendo al contempo le spese per multe e audit estremamente costosi. Gli esperti del dipartimento Risk & Compliance di ICG collaborano con le organizzazione per affrontare tre aree critiche di interesse:
– Audit e conformità: raccogliere informazioni su business e processi. Eseguire controlli interni ed esterni.
– Politiche e standard – Garantire la conformità alle normative, la protezione dei dati e la privacy dei dati.
– Sicurezza delle informazioni – Revisionare e controllare tutte le piattaforme aziendali, tra cui: policies, nuovi contratti, nuove tecnologie e iniziative.

Business process as a service (BPaaS)
ICG offre un vasto numero di servizi di outsourcing dei processi aziendali (BPO) che consente ai player assicurativi di far crescere la propria attività riducendo i costi operativi. Il modello BPaaS è basato sul cloud ed è costruito per la multi-tenancy, quindi è possibile accedervi tramite tecnologie basate su Internet.
I modelli di determinazione del prezzo sono basati sul consumo o su abbonamento.